Social

Genitori (2015) di Alberto Fasulo,  recensione in Quinlan.it

Un gruppo di genitori e parenti di persone disabili si raccontano e confrontano, nel gruppo di autosostegno di San Vito al Tagliamento “Vivere insieme”. Alcuni di loro hanno già perso il proprio caro, ma continuano a ricevere fondamentali stimoli dal contatto con quella che ormai considerano una famiglia. Gli argomenti delle loro discussioni sono i più vari, dal diritto al lavoro del disabile a quello alla sessualità, fino all’inevitabile (e temuto) momento del distacco… [sinossi]

VAI A:

Sorgente: Genitori (2015) di Alberto Fasulo – recensione | Quinlan.it


One Comment on “Genitori (2015) di Alberto Fasulo,  recensione in Quinlan.it”


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...