Don’t forget to breathe, Regia di M. Turk, con M.Valant, T.Ugrin, 2019

Un giovane tennista alle prese con la scoperta dell’amore, e di cosa significa diventare adulti. Un’analisi delicata nel grande filone dei romanzi di formazione

vai a una scheda:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.